Bomboniere Comunione e Cresima

Due cerimonie e due feste con due bomboniere da donare alle persone più care, come ricordo di una giornata speciale.

 

Scopri insieme a noi i simboli e i significati profondi di questi due sacramenti!

 

 - Significato e simboli della prima comunione

La prima comunione per una persona cattolica è una delle cerimonie più importanti poiché permette di celebrare per la prima volta il sacramento dell'eucaristia. Il significato di questa parola di origine greca è rendere grazie, ovvero ringraziare Gesù Cristo per aver offerto in sacrificio il suo corpo e il suo sangue: nel rito della comunione si ricevono infatti dal prete ostia e vino, simboli del sangue e del corpo di Cristo. Tra i simboli della prima comunione  troviamo quindi un calice e il pane, ma non solo: gli oggetti si trasfigurano e il vino può essere anche l'uvala foglia della vite. E il pane diventa una spiga di grano, oppure il sole stesso, fonte di luce e di vita che alimenta la crescita del grano. 

 

- Significato e simboli della cresima 

La cresima, o confermazione, è un sacramento che vuole rafforzare la fede del credente. Con questo rito si completa il percorso iniziato con il battesimo, poiché conferma e rafforza la grazia ricevuta da bambini. Chi si accinge a ricevere questo sacramento deve inoltre essere sostenuto da un padrino o da una madrina che dovranno guidare il cresimando lungo il cammino della fede. 

Il rito della cresima prevede che il vescovo, o un suo delegato, compia due gesti particolari: l'imposizione delle mani e l'unzione con l'olio sacro. I simboli della cresima più utilizzati sono perciò i simboli del vescovo: cappello e bastone. Oltre a questi però si usano anche la colomba, raffigurazione dello Spirito Santo che scende sul cresimato e il fuoco, che trasforma ciò che tocca. Infine il colore della cresima è il rosso che rappresenta lo Spirito Santo.

Scrivi commento

Commenti: 0